Voglio fare l’artista

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.”
San Francesco D’Assisi

Hai sempre pensato di voler fare l’artista, però non sei mai stato sicuro di averne la capacità. Buona notizia! Non serve avere nessuna capacità particolare per poter esprimere un pensiero,concetto o qualsiasi altra cosa attraverso l’arte.

Sicuramente se si sceglie di intraprendere un percorso artistico, lo si deve fare per pura soddisfazione personale e non per la voglia di diventare ricchi, poichè attraverso l’arte, pochissime persone sono diventate ricche: E molte di queste, raramante grazie a un talento artistico fuori dal comune.

Per una persona senza particolari talenti ma che si vuole approciare a questo mondo, è indicato di approfondire l’argomento e l’area dove vuole andar a competere: Perchè sì, come tutte le attività al mondo, commerciali e non, c’è una competizione.

Scordatevi sinceramente che il mondo dell’arte sia quel paradiso pieno di fiori e farfalle che volano libere; è un mondo e ambiente esattamente come tutti gli altri: fatto di persone.

Tutti possono diventare artisti?

La risposta è decisamente SI! Basta avere la costanza e la passione di fare questo e poi condividerlo con il resto del mondo.

Con l’era digitale ora è molto più facile condividere e conettersi con gli altri artisti in giro per il mondo. Siamo letteralmente circondati di strumenti che sono a nostra disposizione: Sta a noi decidere quando e come usarli.

Come iniziare

Se hai già degli artisti preferiti o che segui sui social media, se conosci già l’area dove vuoi andare ad approfondire come illustrazione, pittura, scultura tradizionale o digitale etc. , allora basta munirsi con strumenti e iniziare a fare.

YouTube è pieno di tutorial su come fare qualsiasi cosa. Ci sono communità sui social media per qualsiasi branca artistica. Sicuramente il passo più difficile sarà il primo, per questo è importante vivere quest’esperienza con serenità e divertimento, altrimenti, se si hanno grandi aspettative già dall’inizio e si pensa solo ai risultati, sarà molto facile cadere nella frustrazione. E lo sappiamo tutti: Non è una bella cosa.

“Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi.”
Pablo Picasso

Personalmente non consiglio mai ad una persona che inizia, di trovarsi da subito un mentore o un corso da fare. Questo perchè prima di spendere soldi, si dovrebbe capire cosa si vuole fare e perchè, per poi accumulare per conto proprio un bagaglio di informazioni da tutte le fonti possibili, e cercare di mettere in pratica qualche cosa per conto proprio.

Se ci si diverte nell’attività e si vuole di più, solo allora si può passare al passo successivo.

Non servono 10.000 ore di pratica

Le famose 10.000 ore di pratica servono a padroneggiare un area: Questo non significa che servono per forza di cose per diventare bravi in qualcosa. Questo dipende da persona a persona: C’è chi impara velocemente, c’è chi ha un buon intuito e c’è chi senza una guida e senza qualcuno che gli tenga la mano, non può fare un passo.

Bisogna avere passione. Per diventare bravi in qualsiasi cosa, questa è l’unica cosa che serve veramente.

“Ogni ritratto dipinto con passione è il ritratto dell’artista, e non del modello.”
Oscar Wilde

Avere un obbiettivo

Questo è un punto molto importante anche quando si vuole fare l’artista. Porsi degli obbiettivi è essenziale per poter produrre qualcosa.

Quando le cose sembrano difficili e si pensa che non si riuscirà mai a farle, bisogna concentrarsi sugli obbiettivi e fare tutto il possibile per ottenerli.

Nessuno ha detto che la strada sia facile. Bisogna dedicarsi.

La cosa impossibile

Nulla è impossibile. Questa frase sembra strappata da un romanzo di Jane Austin, però è alquanto vera.

Anche nelle pratiche che in un dato momento ci risultano difficili o impossibili, bisogna are del nostro meglio, e trattare la cosa come parte del proprio percorso e non come un punto di arrivo.

Quando condividere la propria arte

Da subito. Se uno si aspetta di ottenere un alto livello tecnico oppure un livello che ci soddisfi… si sta perdendo tempo prezioso. Un giorno in più di indecisione è un giorno in meno che può essere sfruttato dalla propria arte di essere sottoposta a feedback e di ottenere visibilità.

Il giorno della perfezione non arriverà mai, quindi non aspettare.

“Sono un artigiano. Divento artista quando la gente guarda quello che faccio.”

Rhys Ifans

Scritto da Mihaela Vengher

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...